Hai bisogno di aiuto? Contattaci al 0541-941664 o scrivici info@maryrose.it

E-MAIL

Informazioni generiche
info@maryrose.it

Amministrazione
maryrose@maryrose.it

Lavora con noi
lavoraconnoi@maryrose.it

TELEFONO

Orari:
Lunedì – Giovedì dalle 9:00 alle 18:30
Venerdì dalle 9:00 alle 13:00

Telefono:
+39 0541 941664

Fax:
+39 0541 941672

Inestetismi, Postura e Simmetria Corporea. Il Legame Nascosto che chiude il Cerchio ed Apre un Mondo

Inestetismi, Postura e Simmetria Corporea. Il Legame Nascosto che chiude il Cerchio ed Apre un Mondo
2 Febbraio 2016 Mary Rose
Compattazione® Posturale - Mary Rose

Compattazione® Posturale – Mary Rose

Sin dai primi sviluppi di Mary Rose, le nostre continue esperienze pratiche nel mondo dei trattamenti epidermici, ci hanno portato ad approfondire sempre di più il concetto di cedimento cutaneo con tutte le sue implicazioni.

Le esperienze pratiche ci hanno permesso di sviluppare alcune metodiche di trattamento basate sui fatti che, se ben rispettate, possono portare a risultati straordinari a chiunque scelga di intraprendere un percorso di Compattazione® Epidermica e, in modo più evoluto, di Compattazione® Posturale.

Forse ancora non conosci a fondo queste due nostre metodiche.

In questo articolo le esplorerai e scoprirai alcuni concetti cardine che sostengono tutta la nostra ricerca e che ti permetteranno, una volta padroneggiati, di ottenere il massimo risultato dai nostri cosmetici compattanti.

 

LA NATURALE EVOLUZIONE DELLE METODICHE DI COMPATTAZIONE® EPIDERMICA

 

Erano i primi anni novanta quando concepimmo i primi prodotti Compattanti ad uso epidermico.

L’obiettivo era quello di sviluppare un’intera metodica che sapesse esaltare al massimo i benefici epidermici del Fior di Linfa®, il brevetto italiano da noi depositato che trae le sue proprietà direttamente dalla lavorazione artigianale di alcune selezionate piante officinali.

Il primo prodotto che fece scalpore fu effettivamente Fior di Linfa Corpo Emulsione.

La sua particolare formulazione integrava una buona concentrazione di Fior di Linfa® con i principali oli vegetali italiani da noi scelti per affinità epidermica.

Il risultato è un prodotto equilibrato in grado di lavorare in modo generico sui principali inestetismi corporei come perdita di tonicità, secchezza cutanea e pelle a buccia d’arancia.

Il particolare ed istantaneo effetto compattante e tensore si manifestò in modo sorprendente sul seno.
Lavorando sulla pelle (e non sul muscolo) scoprimmo che, applicato con manualità verso l’alto, Fior di Linfa Corpo Emulsione riusciva a risollevare in pochi secondi la pelle che si irrobustiva nella tenuta migliorando nell’aspetto, nella grana e nella sua uniformità.

Questo risultato apparentemente stupefacente, ci aprì una strada privilegiata che ci portò alla realizzazione di Compattanti ad uso specifico per ogni zona del corpo, concepiti per lavorare in modo selettivo sul seno, sull’addome e sulle gambe.

Nacquero cosi:

>> Fior di Linfa Seno Plus
>> Fior di Linfa Corpo Concentrato Gambe
>> Fior di Linfa Addome Smagliature
>> Fior di Linfa Corpo Principio Attivo

Parallelamente, sviluppammo un intero manuale di corretto utilizzo di questi rivoluzionari prodotti cosmetici basato sullo studio della forza di gravità e di come essa agiva sui tessuti, sui liquidi e sui processi interni alla pelle.

 

TIRO ALLA FUNE CONTRO LA GRAVITÀ

 

Prova a pensare al gioco del tiro alla fune.

Sei sola/o e ti trovi ad un lato della fune.

Dall’altro lato però, anziché una persona, c’è una carrucola a motore che tira a sé la fune in modo continuo e costante, con una forza pari alla tua.

All’inizio del gioco hai abbastanza energia e riesci a trattenere la fune.

Mano a mano che passa il tempo però la tua energia diminuisce mentre la carrucola, continuando a tirare in modo costante e continuo, inizia ad averla vinta avvicinando a sé la fune.

La carrucola può essere paragonata alla forza di gravità, una forza continua e costante che agisce sulla pelle ogni giorno, ogni minuto, ogni secondo, esercitando una trazione verso il basso costante e continua.

Fornire alla pelle un prodotto Compattante in modo corretto, nella metafora del tiro alla fune, è paragonabile all’intervento di una persona che ti fornisce un po’ di energia e ti aiuta per almeno 24 ore a recuperare un po’ di fune.

I protocolli di Compattazione® Epidermica infatti, consistono principalmente in una serie di manualità che, dallo studio della pelle, della sua posizione, della fisionomia del corpo e di come la forza di gravità agisce, prendono spunto per capire come direzionare i movimenti che accompagnano i prodotti Compattanti.

I protocolli di Compattazione® Epidermica sono specifici per ogni zona del viso e del corpo e permettono, in sinergia con lo specifico prodotto Compattante, di contrastare le forze che agiscono costantemente sulla pelle, e non solo, andando a riposizionarla e fornendole energia ed integrazioni.

Tecniche di Compattazione® Epidermica

Tecniche di Compattazione® Epidermica

Per poter insegnare ai professionisti dell’estetica ad ottenere i migliori risultati professionali, creammo i primi percorsi di apprendimento.

I corsi specifici permettevano, e permettono tuttora, di apprendere le tecniche base di Compattazione® Epidermica in modo graduale e propedeutico.

Un professionista Riposizionatore® Epidermico, rispetto ad un utilizzatore abituale, conosce i prodotti Compattanti da vero Maestro, sa utilizzarli in modo integrato con Fior di Linfa Corpo Principio Attivo, ed è in grado di agire sistematicamente sui principali inestetismi del viso e del corpo delle persone che si rivolgono a lui.

Mary Rose

COMPATTAZIONE® POSTURALE:
IL CERCHIO SI CHIUDE E UN MONDO SI APRE

 

Sono diversi i centri in Italia in cui puoi eseguire ottimi trattamenti di Compattazione® Epidermica.

Eravamo davvero soddisfatti di ciò che avevamo creato.
Iniziammo a collaborare sempre più con medici estetici insegnando trattamenti sia preventivi che correttivi nei confronti dei principali inestetismi ed erano migliaia le persone che non potevano fare altro che ringraziarci e gratificarci per i risultati a cui erano giunti, senza metodi invasivi, grazie all’utilizzo corretto dei preparati Compattanti.

C’era qualcosa che non tornava però.

Quello che non era chiaro, infatti, era il fatto che alcune persone manifestavano inestetismi solo in alcune zone del corpo e non in altre.

Come mai accade ciò?

In letteratura infatti non erano (e non sono) presenti studi che esploravano a fondo questo concetto.

C’erano alcune persone che avevano un viso molto sciupato ma un corpo in perfetta forma.

C’erano donne con un viso da bambina ma un corpo molto stanco e segnato.

Come mai, inoltre, non tutte le persone che iniziavano un percorso in Compattazione® Epidermica riuscivano ad ottenere risultati importanti come invece accadeva ad altri?

Il motivo era legato allo stress, all’alimentazione, o c’era qualcosa di più da sapere?

 

LO STRANO CASO DI QUELLA RAGAZZA 

strana

 

Era il 1997 e stavamo tenendo un corso di Compattazione® Epidermica presso il Grand Hotel di Cattolica. 

Erano molti i professionisti che, alternando teoria e pratica, stavano imparando le tecniche ed il corretto utilizzo dei prodotti.
Eravamo quasi al termine della prima giornata di corso quando due corsisti, marito e moglie, si avvicinarono a Mario Ciarpella, l’ideatore del metodo.

Gli chiesero un parere sul caso apparentemente irrisolvibile della figlia, poiché colpiti dall’originalità delle sue tesi.

Era una splendida ragazza, senza un filo di cellulite o problematiche epidermiche degne di nota, almeno per quanto riguardava due terzi del corpo.

Quello che spaventava infatti, era la sua situazione dal seno in su.
Quella povera figliola era completamente arrossata e presentava importanti desquamazioni che le procuravano fastidi e pruriti.
Alcuni dermatologi a cui si era rivolta, non avevano fatto altro che imbottirla di cortisone e brancolavano nel buio di fronte ad un caso del genere.
Erano diversi inoltre gli approcci olistici a cui si era rivolta e che non avevano sortito particolari miglioramenti.

Nonostante in quel periodo storico Mario non avesse ancora un’approfondita conoscenza del corpo umano, gli balzò comunque agli occhi la stranezza di quella circostanza.

Come poteva essere collegabile all’alimentazione, allo stress, all’ereditarietà e a qualunque altro fattore noto o meno?

Perché c’era questa estrema differenza tra la parte alta e la parte bassa del corpo?

Se un problema esiste, ed è di tipo sistemico o generale, dovrebbe manifestarsi in modo pressoché uniforme in tutto il corpo, pensava.

Mario eseguì quindi un trattamento di Compattazione® Intensiva con Fior di Linfa Viso, Fase 1 Trittico, Fase 2 Trittico, Fase 3 Trittico e Fase 3 Gold, come da protocollo.
La risposta epidermica fu un immediato arrossamento, seguito da un leggero miglioramento del colorito e della situazione generale, ma non paragonabile al solito.

 

“Posso darti un’occhiata alla schiena?”

 

Chiese Mario alla ragazza.

Onestamente non sapeva cosa cercare di preciso, per cui fece una semplice indagine sensoriale scorrendo due dita ai lati della colonna vertebrale, andando verso l’alto.

Fu allora che le dita si bloccarono.

Sembrava ci fosse una protuberanza sotto pelle, particolarmente evidente al tatto, una sorta di accumulo adiposo.

Stupito da questa osservazione che, a quanto pare, non era mai stata presa in esame da nessun osservatore prima di allora, Mario chiese aiuto, quasi di istinto, a due collaboratori.

Fece accomodare la ragazza sul lettino e chiese ai due collaboratori di portare in estensione il corpo della ragazza.

A quel punto, Mario passò con discreta energia Fior di Linfa Corpo Principio Attivo lungo la colonna vertebrale, concentrandosi prevalentemente sulla zona individuata.

Di li a pochi secondi, lo stupore si impresse sugli occhi di Mario quando si rese conto che quella sorta di accumulo adiposo era immediatamente regredito, quasi scomparso.

L’incredibile però avvenne dopo 30 minuti.

La situazione di “apparente allergia” ed arrossamento presente nella parte alta di quella ragazza, si era ridotta di almeno il 40 % per arrivare quasi a completa estinzione nei due giorni successivi, dopo aver ripetuto esattamente la stessa procedura che aveva sortito miglioramenti così rapidi.

Ad un’analisi post trattamenti venne fuori che la ragazza, effettivamente, due o tre mesi prima aveva avuto problemi al collo ed era stata aiutata a risolverli con l’aiuto del suo medico curante.

Un altro fattore sorprendente che non poteva sfuggire ad un occhio attento, era la particolare conformazione della schiena di quella ragazza, con molta probabilità determinata dalla posizione assunta durante la notte ed obbligata da un materasso forse non adatto, che le aveva causato quel particolare indurimento pseudo calloso mettendo in crisi la circolazione e, di conseguenza, l’autodepurazione della parte alta del corpo.

 

PREVENIRE E FRENARE GLI INESTETISMI LAVORANDO ALLA LORO VERA ORIGINE 

 

Mario Ciarpella, nei primi anni 2000, ricevette l’invito come oratore all’attuale sede della Medicina Parallela di Atene.

Diversi medici ed esperti nel settore delle ricerche naturali discutevano su rimedi naturali e non solo.

Fu in quella sede che le iniziali intuizioni sul legame tra inestetismi, forma e postura del corpo, divennero tangibili e consolidarono la strada.
Rughe, smagliature, impurità locali ed inestetismi generali sembravano ampiamente legati al tipo di forma del corpo, alla postura assunta, alla sua simmetria o asimmetria.

Furono quelle prime intuizioni a fornire le basi per la realizzazioni di 31 protocolli modulari concepiti per aumentare esponenzialmente l’efficacia dei trattamenti di Compattazione® Epidermica.

IMG_8726

 

Un Riposizionatore® Epidermico qualificato in Compattazione® Posturale è oggi in grado di leggere la forma del corpo, capire la predisposizione al manifestarsi di inestetismi e diventa in grado di intervenire, con ulteriore precisione ed efficacia, sui principali inestetismi.

 

Egli ha una visione di insieme che abbraccia il corpo nella sua interezza ed evita di considerare l’inestetismo come un fenomeno isolato.

Come si esegue una corretta Compattazione® Posturale?

 

1) FASE CONOSCITIVA

In questa prima fase, il professionista Riposizionatore® Epidermico legge la forma del corpo della persona e valuta eventuali asimmetrie, torsioni e zone ‘chiuse’. Capisce quindi la predisposizione al manifestarsi di cedimenti cutanei ed inestetismi ad esso collegati, diventando così in grado di intervenire con ulteriore efficacia anche sugli inestetismi già presenti.

 

2) FASE OPERATIVA

Il Riposizionatore® Epidermico esegue trattamenti di Compattazione® Epidermica integrando speciali cuscini che aiutano la persona a mantenere il corpo in estensione, sulla base delle misurazioni effettuate nella fase precedente. I trattamenti sono suddivisi in protocolli, caratterizzati da tecniche di stretching passivo, manualità particolarmente evolute di Compattazione® Epidermica e prodotti Compattanti ad utilizzo esclusivamente professionale.

 

3) FASE CONCLUSIVA

La terza fase rappresenta il consolidamento dei risultati ottenuti. Viene inoltre eseguito un confronto fotografico tra l’inizio del percorso e la sua conclusione, evidenziando l’attenuazione degli inestetismi e gli evidenti miglioramenti estetici associati.

 

tutor

 

Ciò che abbiamo iniziato e perfezionato negli anni grazie al contributo di fedeli collaboratori è un vero e proprio universo, indipendente dalla cosmetica tradizionale.

Siamo sempre stati portatori di idee, liberi da preconcetti, con la mente aperta alla costante ricerca della verità.

Non abbiamo mai accettato verità assolute.

I buddisti dicono di scappare da chi ti dice di aver trovato la verità e di correre al fianco di chi ancora la sta cercando.

È semplicemente un atteggiamento molto più utile, che può aprirti porte che altrimenti resterebbero chiuse.

Il nostro è un percorso in continuo divenire e di continuo apprendimento.

Se anche tu vuoi unirti a noi e fare parte della grande schiera di persone che hanno scelto Mary Rose puoi farlo in due modi

 

1) Acquista ed utilizza correttamente i cosmetici Compattanti.

 

Sono loro i veri protagonisti e possono stupirti sin dal primo trattamento.

Li troverai divisi per categoria:

 

>> VISO

>> CORPO

>> MANI

>> SOLARI

 

Se ancora non hai provato un prodotto Compattante e sei curiosa/o di scoprire cosa è in grado di fare, il nostro consiglio resta sempre quello di partire da Fior di Linfa Viso.
Si tratta di un Compattante ad uso quotidiano che, se ben utilizzato, promuove un effetto Compattante immediato che attenua visibilmente segni di stanchezza e rughe, sin dalla prima applicazione, contrastando il cedimento epidermico.

Sceglilo in base al tuo tipo di pelle:

 

Fior di Linfa Viso Oro Verde: per pelli miste o normali

Fior di Linfa Viso Pelli Secche: per pelli secche e poco idratate

Fior di Linfa Viso Pelli Delicate: per pelli molto delicate che tendono ad arrossarsi

Fior di Linfa Viso Pelli Grasse: per pelli a tendenza impura

 

Leggi correttamente le istruzioni, agita bene la bottiglia ed utilizza i prodotti Compattanti nel modo corretto.

 

2) Trova un centro estetico operativo Mary Rose vicino a casa tua e prenotati per scoprire il piacere di un trattamento di Compattazione® Professionale

 

Cliccando qui sotto verrai indirizzata/o alla pagina in cui potrai scegliere il centro più vicino a casa tua.

 

>> CLICCA QUI PER TROVARE IL PUNTO VENDITA PIÚ VICINO A CASA TUA

 

Ti consigliamo di telefonare e chiedere bene di quali servizi Mary Rose potrai usufruire.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci, anche sulla nostra pagina Facebook.

 

0% Glicerina
0% Siliconi
100% Rivoluzione Cosmetica

Benvenuti nel mondo della Compattazione® Epidermica

Mary Rose
Laboratori Cosmetici di Ricerca
dal 1980

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*