Hai bisogno di aiuto? Contattaci al 0541-941664 o scrivici info@maryrose.it

E-MAIL

Informazioni generiche
info@maryrose.it

Amministrazione
maryrose@maryrose.it

Lavora con noi
lavoraconnoi@maryrose.it

TELEFONO

Orari:
Lunedì – Giovedì dalle 9:00 alle 18:30
Venerdì dalle 9:00 alle 13:00

Telefono:
+39 0541 941664

Fax:
+39 0541 941672

Macchie della Pelle: Sai che un latte detergente sbagliato le può determinare?

Macchie della Pelle: Sai che un latte detergente sbagliato le può determinare?
7 maggio 2018 Amministratore 1

Molte persone spendono molto in cosmetici per il viso ignorando che il primo passo per mantenere la pelle in ottimo stato parte dal latte detergente.
Sapevi ad esempio che se utilizzi un latte detergente sbagliato aumenti il rischio di formare macchie sulla pelle?

In che modo?

Molto semplice… Alcuni latti Detergenti (si, anche alcuni naturali) rimuovono in modo aggressivo la barriera idrolipidica della pelle senza che questa venga poi ripristinata adeguatamente.

Una barriera idrolipidica sana è però fondamentale per evitare avvizzimenti, pelle disidratata, rossori e si, anche loro, le temutissime macchie cutanee (iper-pigmentazioni).
La barriera idrolipidica è formata prevalentemente da sostanze lipidiche, come l’acido linoleico e linolenico e, se rimossa con detergenti sbagliati, rende la pelle molto più esposta ai rischi di nuovi e fastidiosi inestetismi.

Se ti lavi il viso con un latte detergente troppo aggressivo, ad esempio, e poi ti esponi al sole, la pelle si troverà talmente vulnerabile che reagirà nel modo in cui le è più congeniale, tenterà di auto-proteggersi da sola incrementando la sua melanina.

Il rischio ovviamente è quello di formare macchie cutanee persistenti e difficilissime poi da eliminare o far regredire.
Tutto parte quindi da una corretta detersione.

Molti Latti in commercio infatti NON prevedono in formulazione elementi in grado di compensare l’azione detergente lasciando quindi la pelle alterata nella sua parte più importante (la sua barriera idrolipidica).

Sarebbe un vero peccato correre rischi inutili solo perché non si è saputo scegliere con attenzione il latte detergente più adatto.

Per questo motivo chi utilizza correttamente Fior di Lait – Latte Detergente, riferisce che, dopo la detersione, il viso sembra anche nutrito.

Hanno ragione!

Fior di Lait- Latte Detergenteè  ricchissimo di componenti lipidiche che caratterizzano un film idrolipidico sano ed efficiente.

L’esperienza di chi utilizza costantemente il nostro latte è quello di una pelle perfettamente detersa ed allo stesso tempo nutrita. Questo è possibile perché la Fase dispersa di Fior di Laitè composta da olio di mandorle, olio Extra-vergine di oliva, olio di ricino, tocoferolo, acido linoleico e linolenico.

Si tratta di sostanze funzionali in grado di arricchire il naturale film idrolipidico DURANTE la detersione.
Utilizzando correttamente Fior di Lait, difficilmente tornerai ad un latte tradizionale.
Agita bene la bottiglia di vetro per emulsionare il prodotto, versane un po’ sul palmo della mano e detergi il viso normalmente prima di risciacquare con acqua.

Vuoi saperne di più?
Hai domande da farci?
Contattaci direttamente alla nostra pagina Facebook

https://www.facebook.com/maryrose.cosmetici/

Oppure scrivici all’indirizzo: info@maryrose.it

Saremo lieti di fornirti supporto.

0% glicerina
0% siliconi
100% rivoluzione cosmetica
Benvenuti nel mondo della Compattazione® Epidermica


Mary Rose

Laboratori Cosmetici di Ricerca
Dal 1980

 

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*